Gli angeli sono in mezzo a noi?

Gli angeli, presenze costanti

 

E’ una domanda che a volte ci facciamo, gli angeli esistono? Le guide, gli spiriti…

C’è qualcosa che si manifesta in questo piano di esistenza?

E che ne so io, ma sopratutto, che ne sanno quelli che sanno.. hanno visto? e se hanno visto, scientificamente non possono mostrarlo.

Mi accorgo però di una cosa, sempre più presente nella mia vita.

A parte il pezzo della fisica quantistica che vi evito per non farvi collassare (battuta quantica 🙂 ) , ma vediamo:

parto da una identità scettica , profondamente scettica. Non credo agli angeli, non credo nelle guide, e ho paura quando penso gli spiriti come presenze ( hai presente quelli che muovono gli oggetti ecc… brividi..)

Però: ho rischiato SERIAMENTE la vita 3 volte.  La prima evito di raccontare ma hanno fatto arrivare una persona in un posto che nemmeno se avessi voluto ,ci sarebbe arrivata, e mi ha salvato la vita.

La seconda, stavo per morire soffocato con una sciarpa..

La terza stavo cascando in una cascata dove 5 minuti prima era appena morto un altro ragazzo.

Da qui,  nella mia scetticità, non posso che dare di per certo una influenza “superiore” a quello che è successo.

Poi altri mille “casi” quotidiani. Passi e cade un quadro, un asciugamano, scompare un oggetto e ricompare, intuizioni, messaggi, connessioni ecc..ecc..

Angeli? spiriti? telepatia,telecinesi? Guide?

Direi che ogni persona si racconterà la sua verità costruendo figure archetipiche per dare razionalmente una ragione a tutto questo.

Esiste tutto ciò che credete sia possibile esistere, esiste la magia, le favole, gli angeli e anche la parte negativa.

Quindi fate si che nelle vostre credenze ci siano angeli,folletti, fate, che il vostro tocco sia magico, che il vostro sorriso sia curativo. Che cosa vi cambia?  BASTA CHE FUNZIONI e che vi faccia essere più sereni.

 

Torna alla HOME

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *