Libertà di pensiero

Solitamente mettiamo il focus sulla libertà di scegliere e ci proclamiamo orgogliosi di essere liberi di fare come vogliamo. Una cosa molto limitante però è il pensiero delle conseguenze. È essenziale essere presenti per fare scelte giuste e soprattutto non immaginare, e quindi creare, conseguenze disastrose. Se non impari la Leggi tutto…

Sulla via del l’autismo o illuminazione?

Penso sempre di più che lasciando lo schema di controllo e il giudizio per la forma assurda che sto prendendo,  mi rendo conto che essere sulla via dell’illuminazione non vuol dire essere un bravo formatore,  un terapeuta o uno scrittore..  Si tratta di essere sempre più vicino alla follia.

Oggi mi sto emozionando guardando la bravura di un cameriere cinese.  Vedo la sua energia, la sua analisi e razionalita nel servire, capire, muoversi tra i tavoli.. Ho perso un ora solo per guardarlo.. Ora ordino. (altro…)

Sperimentare nuove vite

Sperimentare nuove vite. Esiste una moltitudine di te nella materia. Affidarsi, stare nel flusso della vita,osservare e osservarsi e altre mille parole che parlano di una vita vissuta più serena. Sono tutte parole opinabili, attaccabili, dipende dalle tue credenze. Quando ci provi e ne fai l’esperienza però hai la possibilità Leggi tutto…

Deliri da FB

Copio questo mio post integralmente per ricordarmi ….     Provate a vederla cosi: siamo nati con un eredità milionaria nascosta. Ogni giorno cerchiamo qualche indizio per trovarla. Ogni tanto troviamo dei pezzetti sparsi di questa eredità.. Piu che focalizziamo, più pezzi troviamo.. Andiamo a cercare angeli, vite passate, leggiamo Leggi tutto…

Qui e ora?

Ma ha senso di parlare di qui e ora, di strada per l’illuminazione, di consapevolezza, di disciplina, quando non siamo in grado di smettere di fumare, di lasciare un compagno in un rapporto esaurito, di non mangiare carne se soffri per loro, di fare compulsivamente azioni distruttive per te stesso. Leggi tutto…

Ti senti arrivato?

La via dell’evoluzione passa da vari livelli di coscienza, ogni volta che salti di livello ricominci da zero il tuo apprendistato. Quando sarai davvero arrivato credo sia difficile poterlo comunicare agli altri.. Almeno con la voce.