Qui e ora?

Ma ha senso di parlare di qui e ora, di strada per l’illuminazione, di consapevolezza, di disciplina,
quando non siamo in grado di smettere di fumare, di lasciare un compagno in un rapporto esaurito, di non mangiare carne se soffri per loro, di fare compulsivamente azioni distruttive per te stesso.
Parlare d’amore senza aver capito dentro di te qual’è il tuo modo di sentirlo..
Direi che forse fermarsi un secondo e riportare l’attenzione nella concretezza delle azioni farebbe essere più felici molti ricercatori.

lasciami un LIKE
follow_subscribe Qui e ora?0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *