Poche righe per Ricordare la strada.

Prima di tutto vennero a prendere le emozioni negative
e fui contento, perché mi falsavano.

Poi vennero a prendere l’ego
e stetti zitto, perché mi stava antipatico.

Poi vennero a prendere i miei attaccamenti,
e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi.

Poi vennero a prendere i miei pensieri,
e io non dissi niente, perché non stavo pensando.

Un giorno vennero a prendere me,
ma non c’era rimasto più nessuno.

(CIT Andrea Colamedici)

lasciami un LIKE
follow_subscribe Poche righe per Ricordare la strada.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *